Le FAQ di #menogiornalimenoliberi: «L’Italia è l’unico paese in cui si sovvenziano i giornali»


Falso. Al contrario, l’Italia è il paese europeo in cui si versano meno soldi pubblici al sostegno del pluralismo dell’informazione. Una ricerca della Oxford University quantifica il contributo pubblico all’editoria della Finlandia in 1.307 euro procapite annuo; in Francia questa cifra è pari a 18,77 euro procapite annui. In Gran Bretagna siamo a 11,68 euro, in Germania 6,15 euro.

E in Italia? Nel 2013 sono stati erogati circa 56 milioni di euro, che su una popolazione di 60 milioni di abitanti fa una spesa procapite annua di meno di 1 euro.

Per il 2014 sono in bilancio appena 20 milioni di euro: pari a 30 centesimi di euro procapite.

Lascia un commento