Istituzioni


Collina: «Stampa locale, un valore»

Meno giornali meno liberi. Parla il  senatore faentino del Partito Democratico, dopo l’arrivo al Senato della legge approvata alla Camera   RIMINI.  «Nonostante la crisi della carta stampata, resta innegabile l’importante funzione che viene svolta dai giornali locali nel nostro Paese, che devono avere il loro spazio poiché l’indipendenza e […]


Il relatore della riforma editoria alla Camera, Roberto Rampi: «Non c’è democrazia senza informazione»

RIMINI. Mentre al Senato è in discussione la legge di riforma dell’editoria appena approvata alla Camera (dove poi potrebbe tornare in seconda lettura), il mondo dell’informazione italiana si interroga su un futuro sempre più incerto; minacciato, da una parte, dal notiziario spicciolo e gratuito (nonché talvolta impreciso o addirittura falso) […]


Bruno Molea (Scelta Civica): «Le nuove norme per l’editoria entro l’estate»

di Salvatore Barbieri, dal Corriere Romagna del 22/3/2016 Il deputato forlivese di Scelta Civica, vicepresidente della Commissione Cultura della Camera, ha seguito molto da vicino l’iter parlamentare e proposto diversi emendamenti. «Importante è stato da parte del Governo garantire il finanziamento. Sappiamo bene che c’è tutto un mondo che aspetta […]


Arlotti (PD) sulla riforma editoria: «È l’ ultimo miglio per superare la transizione»

RIMINI. «La cosa che più ci preme è assicurare i diritti, la libertà, l’indipendenza e il pluralismo dell’informazione, sia a livello locale che nazionale». A parlare è Tiziano Arlotti, parlamentare riminese del Pd. È di qualche giorno fa l’approvazione alla Camera del disegno di legge che istituisce il Fondo per […]


Al via la seconda fase della Campagna #menogiornalimenoliberi

Dopo il no della Camera alla proposta di abolizione del contributo all’editoria e l’avvio in Commissione Cultura della Camera delle audizioni sulle proposte di Legge Coscia e Pannarale si apre una nuova fase della nostra campagna.#menogiornalimenoliberi ha individuato le prossime azioni di informazione da sviluppare per favorire e promuovere un […]


Calari (Mediacoop): Sostegno al pluralismo fondamentale per democrazia

Il sostegno al pluralismo “è un elemento fondamentale per un Paese democratico”, spiega Roberto Calari. Il presidente di Mediacoop, così come i piccoli editori, ne è convinto da sempre, ora anche il governo sembra aver sciolto le riserve: si va verso la riforma dell’editoria. Ma non bisogna dimenticare la questione […]


Ferrari, direttore Taranto Buonasera. La strana democrazia “grillina”

C’è una strana idea di democrazia che alberga nel Movimento Cinque Stelle. Questa idea di democrazia, che vorrebbe fare giustizia di prebende e privilegi, finisce per scontrarsi con la cruda realtà quotidiana, forse poco praticata da chi crede che pensieri, decisioni e candidature debbano passare solo attraverso la democrazia virtuale […]


Bagnardi (File): Pluralismo dell’informazione è tutela delle minoranze

“Si sta facendo un lavoro per tutelare il pluralismo”, spiega Caterina Bagnardi, presidente della File. Sulla proposta, boccciata dalla Camera, del Movimento 5 Stelle: “Evidentemente manca ancora una presa di coscienza su chi siano effettivamente i destinatari dei fondi per l’editoria” Si fa largo la prospettiva di riforma per l’editoria […]


La Camera dice no al disegno di legge del M5S: si apre una nuova fase di confronto con Parlamento e Governo

Con il voto del 7 ottobre la Camera ha ribadito la necessità che il pluralismo dell’informazione nel nostro Paese, come nelle altre realtà europee, non possa essere lasciato solo alle regole di mercato, ma necessiti di un intervento rigoroso, selettivo e mirato di sostegno da parte dello Stato. Un intervento […]