Cultura


Silvio Orlando, Marina Massironi e Roberto Citran firmano per Meno Giornali Meno Liberi

I grandi personaggi della cultura e del teatro italiano stanno sostenendo in massa la campagna #menogiornalimenoliberi per il pluralismo e la libertà dell’informazione. Gli ultimi in ordine cronologico sono tre volti notissimi del teatro, del cinema e della televisione: Silvio Orlando, Marina Massironi e Roberto Citran. Attualmente in scena su […]


Giornali radicati nel territorio, una risorsa nella crisi

da l’Avvenire del 21/4/2015 Radicati nel territorio con lo sguardo su «tutto l’umano» per essere un contributo concreto alla democrazia del nostro Paese: è questo il mandato che Francesco Zanotti, presidente della Fisc, affida alle testate cattoliche locali al termine del Convegno nazionale svoltosi all’Aquila. Che messaggio lascia l’evento in […]


Francesco Micheli (Macerata Opera Festival): «Abbiamo bisogno di poter fissare lo sguardo su parole scritte»

Il mondo italiano della Cultura è sin dall’inizio al fianco della campagna Meno Giornali Meno Liberi. Il direttore artistico del Macerata Opera Festival Francesco Micheli si è schierato con la mobilitazione, rilasciando una dichiarazione al settimanale Emmaus, aderente alla FISC: «Verba volant, scrivevano gli antichi. Abbiamo bisogno di poter fissare […]


Lidia Ravera: «Con meno giornali saremo tutti un po’ più stupidi e sicuramente più poveri»

Meno Giornali meno liberi”: la scrittrice Lidia Ravera, assessora alla cultura e alle politiche giovanili della Regione Lazio a sostegno della campagna e della raccolta firme. «Nei libri e nei giornali è conservata quella cosa inestimabile che è l’intelligenza degli altri. L’umanità intera è cresciuta, ed è diventata più forte […]


Francesco Paolantoni sostiene la battaglia di #menogiornalimenoliberi

      Il sorriso è quello della indimenticabile maschera di Robertino di Mai Dire Gol (“Ho vinto qualche cosa?”). Il premio è tutto per la campagna #menogiornalimenoliberi, che guadagna con Francesco Paolantoni un nuovo e simpaticissimo testimonial nazionale. Attore e interprete eclettico, in grado di calcare con la stessa […]


Michele Mezza: «Liberi sì, ma non disoccupati»

Dal numero di Zai.net di marzo 2015 una riflessione con Michele Mezza, giornalista, docente universitario ed esperto di sistemi comunicativi digitali. È giusto che i giornali ricevano un aiuto di Stato? Legare i loro destini esclusivamente al mercato limita la libertà d’informazione sancita dalla nostra Costituzione? Il sistema dei fondi […]


Monica Pepe di Zeroviolenza: «La buona informazione ha un valore oltre il mercato»

Monica Pepe è tra i fondatori di Zeroviolenza, associazione e sito che si occupa delle “dinamiche sociali ed economiche attraverso la relazione tra uomini e donne e tra generazioni differenti mettendo al centro il valore dell’identità di ogni essere umano …. e promuove una coscienza civile che riconosce l’identità sessuale e […]


Lo scrittore Maurizio De Giovanni: «La concentrazione dei gruppi editoriali mette a rischio l’informazione»

Maurizio de Giovanni è uno scrittore napoletano. È diventato famoso per il commissario Ricciardi, personaggio dei suoi romanzi gialli. Nel 2012 si è cimentato nel genere noir con il suo nuovo personaggio, l’ispettore Lojacono. Molti dei suoi romanzi sono stati tradotti in inglese, spagnolo e catalano, in tedesco e in […]


Lucia Cuffaro del Movimento Decrescita Felice posa per #menogiornalimenoliberi

Su Unomattina è il volto dell’autoproduzione e del Movimento per la Decrescita Felice (MDF): parliamo di Lucia Cuffaro, simpatica ed energica conduttrice del sabato in famiglia, nonché autrice del libro “Fatto in casa. Smetto di comprare tutto ciò che so fare!” edito dal gruppo editoriale Macro. Lucia ha scelto di […]