Archivi giornalieri: 21 Aprile 2015


Il Responsabile Italiani nel mondo del PD, Eugenio Marino: «L’informazione non è un prodotto come gli altri»

Dieci anni potrebbero sembrare pochi, invece sono tanti. Soprattutto per un giornale. Soprattutto se questo giornale è italiano e viene stampato e diffuso all’estero. E sono tanti anche se a farlo è un giornalista che festeggia cinquant’anni di professione e settanta di età, perché significa che ha iniziato l’avventura del […]


Le FAQ di #menogiornalimenoliberi: «Siete tutti di parte»

I giornali a contributo rappresentano le uniche voci dell’informazione autonome dai grandi poteri economici e politici. Sono infatti giornali editi da cooperatve di giornalisti e poligrafici o da associazioni, tutte assolutamente no profit. In Italia oggi, con l’attuale crisi del mercato editoriale, può permettersi di fare editoria non assistita solo […]


Giornali radicati nel territorio, una risorsa nella crisi

da l’Avvenire del 21/4/2015 Radicati nel territorio con lo sguardo su «tutto l’umano» per essere un contributo concreto alla democrazia del nostro Paese: è questo il mandato che Francesco Zanotti, presidente della Fisc, affida alle testate cattoliche locali al termine del Convegno nazionale svoltosi all’Aquila. Che messaggio lascia l’evento in […]


Marinella Baltera (Fiom-Cgil) avverte: “Altissimo il rischio del pensiero unico”

PROSEGUIAMO con le interviste a personalità della politica, della vita culturale e sociale del nostro territorio, chiedendo loro di contribuire alla campagna “Meno giornali meno liberi”, avviata a livello nazionale da giornali non profit, associazioni di categoria e sindacati (Aci, Mediacoop, File, Fisc, Fnsi, Articolo 21, Slc-Cgil, Anso e Uspi) […]