Archivi giornalieri: 17 Febbraio 2015


Maurizio Roi per #menogiornalimenoliberi: «La cultura in tutte le sue forme può salvare questo Paese»

Maurizio Roi, già sindaco di Lugo, è presidente della Fondazione Arturo Toscanini e sovrintendente del teatro “Carlo Felice” di Genova. Operatore culturale di primo piano partecipa in prima persona alla campagna nazionale “Meno giornali. Meno liberi”. Che peso attribuisce all’informazione e soprattutto a quella locale? «E’ inutile negare che siamo […]


Ottavio Lucarelli (ODG Campania): «Incrementare il fondo per l’editoria significa salvare la libertà di stampa»

«Ritengo che si debba fare una battaglia non solamente per mantenere in vita, ma per incrementare il fondo per l’editoria». Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania aderisce alla campagna #menogiornalimenoliberi, contro i tagli all’editoria che rischiano di far chiudere più di 200 giornali e di lasciare tutta l’informazione […]


Noidonne, che di anni ne ha settanta e che viene pubblicata da una cooperativa dal 1969, è e sarà in prima linea, insieme alle altre testate, per combattere il muro dell’indifferenza istituzionale e per costringere il Governo a dare risposte nel brevissimo termine, nell’ottica di continuare a contare nel panorama del giornalismo italiano. Un settore in crisi che va riformato certamente, ma in cui l’esperienza e il valore di tante piccole e grandi realtà non deve perdersi o restare soltanto un ricordo per nostalgici aficionados. Non si tratta infatti di entrare nel partito dei gufi o dei rottamatori, di stare fermi o desiderare il cambiamento, ma di difendere, fuori dalle sterili dicotomie, il pluralismo dell’informazione attraverso il lavoro dei giornali cooperativi e no profit che da sempre hanno a cuore la verità, le comunità territoriali e i lettori.

(articolo completo di Silvia Vaccaro su NoiDonne.it)


#menogiornalimenoliberi sul Giornale Radio Sociale

L’edizione di martedì 17 febbraio 2015 del Giornale Radio Sociale contiene un servizio sulla campagna “Meno Giornali = Meno Liberi” a firma di Anna Monterubbianesi. Il Giornale Radio Sociale si può ascoltare sul sito www.giornaleradiosociale.it e nelle tante radio online e in fm che lo ritrasmettono (sezione: Ascoltaci-in-fm).